Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo 2019

Open Day 2 aprile 2019

Il Cinetic Center di Marcianise, centro di riferimento della Regione Campania per la diagnosi e il trattamento dei Disturbi dello spettro autistico, specializzato nel metodo ABA, aderisce alla giornata mondiale per l’autismo 2019. Per l’occasione aprirà le sue porte a tutti coloro che desiderano avere informazioni sull’autismo e sulle attività del centro.
Sarà attivato uno sportello informativo sull’autismo aperto tutto il giorno, dove terapisti e specialisti saranno a disposizione per qualsiasi domanda.
La parola d’ordine generale sarà accoglienza. Lasciare le porte aperte infatti vuol dire accompagnare con sorrisi e fantasia gli ospiti nell’esplorazione del centro e delle varie attività.

Ad una guida “artistica” sarà affidato il compito di ricevere chi arriva con la curiosità e la voglia di interagire con un mondo speciale. Ad orientare gli ospiti ci saranno anche alcuni ex pazienti del centro che potranno condividere trasmettere la loro esperienza con quanti lo vorranno.
Numerose le iniziative in programma nell’arco della giornata, rivolte a bambini e adulti.
I bambini potranno sperimentare il corso di karate e il corso di dance ability già attivi nel Centro con istruttori specializzati.
E’ prevista la proiezione di trailer di film sull’autismo e cortometraggi sulle attività interne del centro. Sarà inaugurata una videoteca e biblioteca sul tema della diversità e dell’autismo, che dal 2 Aprile in poi sarà sempre a disposizione delle famiglie.
Sarà allestita una mostra di disegni fatti dai bambini del Cinetic e una mostra di fotografie realizzate da un fotografo professionista che, con occhio sensibile, ha colto emozionanti momenti di vita del Centro. Lo stesso occhio e obiettivo fotografico realizzerà, durante la giornata, il progetto
“fai la faccia”, raccolta di scatti che colgono la complicità tra genitori e bambini, invitati in una piccola sala pose a fare smorfie e sorrisi. Le foto raccolte verranno stampate e donate ai protagonisti, come ricordo di una giornata speciale.
Sarà presentato il concorso artistico “MOMO – l’arte che fa la differenza”, premio rivolto ad artisti residenti nella provincia di Caserta, che vorranno realizzare un’opera che rifletta sulla diversità come ricchezza e opportunità di crescita sociale.
“UNISONO” concluderà la giornata: un momento corale dove tutti i presenti libereranno la loro voce per sfidare l’isolamento dell’Autismo e tanti palloncini blu voleranno in cielo

Leggi il comunicato


Condividi