NEUROPSICOMOTRICITA’

Il trattamento neuropsicomotorio ha due scopi riabilitativi fondamentali: uno rivolto alla promozione dello sviluppo psicomotorio di tipo riabilitativo e l’altro di tipo relazionale con finalità terapeutiche globali.

Nella prospettiva più specificamente abilitativa, i trattamenti neuropsicomotori hanno lo scopo di favorire, attraverso esperienze sensomotorie intensamente vissute, l’interiorizzazione degli schemi di movimento non ancora automatizzati ed armoniosamente eseguiti. Facilitano, inoltre, la conoscenza del proprio corpo e l’acquisizione dei riferimenti spaziali dei propri movimenti nonché la loro successione nel tempo.

Nella prospettiva terapeutica relazionale, i trattamenti neuropsicomotori hanno l’obiettivo di favorire l’interazione e la comunicazione con l’ambiente, nonché il rafforzamento della propria identità.

PRENOTA UNA VISITA SPECIALISTICA